Succede spesso di arrivare alla messa di corsa, a volte anche in ritardo, sedersi accanto a persone che non guardiamo neppure in faccia per poi distrarsi pensando a mille cose. E quando usciamo ci sentiamo vuoti, annoiati.

La messa che prende il suo tempo è una messa così come la conosciamo, ma fatta con calma, con tutto il tempo di ascoltare bene la Parola, di prendersi un po’ di tempo di preghiera personale, di condividere con altri quello che è si è mosso e come questa Parola interroga la mia vita.

Se vuoi partecipare ti aspettiamo la seconda domenica del mese alle 19 alla chiesa di san Pietro in Banchi a partire da ottobre.

Per studenti universitari e giovani lavoratori.

Per informazioni contattare p. Leonardo Vezzani (vezzani.l@gesuiti.it)